Breaking News
Turismo in Sicilia, trend positivi: ... Fonte Focus Sicilia Il 2023 potrebbe essere ... - 22 Mar 2023
INPS: aziende obbligate alla ... Fonte Edotto   Si approssima una importante ... - 20 Mar 2023
La Sicilia occidentale punta su ... [Fonte Travelnostop] Grande partecipazione e ... - 20 Mar 2023
Turismo 4.0: via al Fondo italiano. Sul ... [Fonte Corcom] Transizione digitale e transizione green ... - 20 Mar 2023
Allarme turismo, a primavera si teme ... Fonte ANSA E' ancora allarme per i lavoratori del ... - 20 Mar 2023

Comunicato stampa Federalberghi Nazionale - italiani in viaggio per la festività di ognissanti

25 Ottobre 2019 Comunicati Stampa 1659
Vota questo articolo
(0 Voti)

“Il movimento degli italiani in occasione del ponte di Ognissanti rappresenta un test importante per l’apertura della stagione invernale. Quest’anno a mettersi in viaggio saranno circa 6,7 milioni di persone (l’11% della popolazione) ed il giro di affari subirà un calo del 7 per cento rispetto al 2018. E’ indubbio che il calendario dello scorso anno fosse particolarmente incentivante, dal momento che la festività del Primo Novembre cadeva nella giornata di giovedì. Ma va comunque considerato con scrupolo il fatto che nella gran parte dei casi la rinuncia della vacanza è stata motivata da una scarsa liquidità”.

Commenta così Bernabò Bocca, presidente di Federalberghi, il risultato dell’indagine relativa al movimento degli italiani in occasione della festività di Ognissanti.

“Chi resterà in Italia si orienterà sempre più nella scelta di località d’arte, quelle cioè dotate di un ricco patrimonio monumentale e culturale. Chi invece sceglierà l’estero si concentrerà sulla grandi capitali europee”.

“Interessante è poter notare nella valutazione complessiva – sottolinea Bocca - quanto la percentuale delle spese legate al pernottamento sia al [continua in allegato]

Ultima modifica il Venerdì, 25 Ottobre 2019 14:57

EBRTS Social

Iscriviti alla nostra Pagina Facebook sè vuoi essere sempre aggiornato circa le ultime Novità ed Eventi

>> vai alla nostra pagina Facebook