Breaking News
Bene apertura a wedding planner ... Fonte: Giornaledilipari   Del Bono Federalberghi ... - 10 Set 2018
Turismo in Sicilia, Confcommercio: ... Fonte: Agrigento Notizie A lanciare l’appello, ... - 28 Ago 2018
Assunzioni turismo 2018: offerte lavoro ... Fonte: Investire OggiAutore: Chiara Lanari Nuove offerte ... - 28 Ago 2018
Siracusa, potenziare il turismo: ... Fonte SiracusapostAutore: desk5 Riprese le ... - 27 Lug 2018
Confartigianato: Formazione, aperte le ... Nuova scommessa di Confartigianato: migliorare la ... - 27 Lug 2018
Articoli filtrati per data: Dicembre 2015 - E.B.R.T.S - Ente Bilaterale Regionale Turismo Siciliano

LINK ALLA PAGINA

Termini di presentazione della domanda
L'apertura dello sportello è prevista dalle ore 12,00 dell'08.05.2018 alle ore 12,00 del 07.06.2018.

logo po fesr sicilia facebook

PO FESR 2014/2020 – Azione 3.3.3 “Sostegno a processi di aggregazione e integrazione tra imprese (reti di imprese) nella costruzione di un prodotto integrato nelle destinazioni turistiche” – Avviso pubblico a sportello

Si pubblica l’Avviso relativo all’Azione 3.3.3 “Sostegno a processi di aggregazione ed integrazione tra imprese (reti di imprese) nella costruzione di un prodotto integrato nelle destinazioni turistiche” – Asse 3 del PO FESR Sicilia 2014/2020 – Bando con procedura a sportello in esenzione.

L’Avviso è stato approvato dal Dipartimento regionale delle Attività Produttive con DDG n. 145 del 07/02/2018 pubblicato per estratto sulla GURS n. 11 del 9 marzo 2018.

Azione del PO FESR Sicilia 2014/2020
Azione 3.3.3 “Sostegno a processi di aggregazione e integrazione tra imprese (Reti di imprese) nella costruzione di un prodotto integrato nelle destinazioni turistiche”

Finalità e Obiettivi
La Regione Siciliana, con il presente Avviso, intende sostenere le micro, piccole e medie imprese operanti nella forma aggregata di Reti di imprese al fine della costruzione di un prodotto integrato nelle destinazioni turistiche (anche sperimentando modelli innovativi quali, dynamic packaging, marketing networking, tourism information system, customer relationship management). Le operazioni dovranno essere finalizzate ad esempio a:
Organizzazioni di prodotti e pacchetti turistici;
Adeguamento dei sistemi informativi e dei relativi servizi;
Azioni di web marketing, web reputation, e-commerce;
Predisposizione di materiale multimediale;
Realizzazione di iniziative di ospitalità ed educational tour.

L’azione sosterrà le imprese che operano nel settore turistico.

Destinatari / Beneficiari
Possono presentare domanda le reti di imprese con personalità giuridica o senza personalità giuridica, formate da almeno 3 imprese (micro, piccole e medie imprese, così come definite in allegato 1 del Reg. CE 651/2014), costituite e in stato di attività. Ciascuna impresa può partecipare solo a una Rete-contratto o a una Rete-soggetto richiedente l'agevolazione, pena l'inammissibilità delle domande nelle quali sia presente la stessa impresa. I predetti soggetti sono considerati ammissibili se esercitanti una attività identificata come prevalente, rientrante in uno dei codici ATECO ISTAT 2007 di cui all’Allegato 9 dell’Avviso.

Dotazione Finanziaria
€ 37.000.000,00 Il costo totale ammissibile per singolo progetto non può essere superiore a €500.000,00.

Modalità di partecipazione
Le prenotazioni delle domande, pena inammissibilità, dovranno essere inoltrate via web avvalendosi del portale delle agevolazioni - http://portaleagevolazioni.regione.sicilia.it - secondo le procedure indicate nello stesso sito e compilando il modulo di domanda di cui all’Allegato 1 al presente Avviso. Le imprese dovranno dotarsi preventivamente di: - una propria casella di posta elettronica certificata (PEC). - kit di firma digitale del soggetto abilitato alla sottoscrizione della domanda.

 

Pubblicato in Notizie Utili

Fonte Siciliainformazioni

taormina 40 720x285

Quando si tratta di scegliere dove trascorrere le tanto attese vacanze estive gli italiani guardano principalmente a vicine spiagge: lo conferma un’indagine di momondo.it, dalla quale emerge che sono le mete balneari del Sud Italia a conquistare il cuore dei viaggiatori del Bel Paese.

L’estate si avvicina e fervono i preparativi per organizzare la vacanza perfetta e godersi il meritato relax sotto il sole. Per delineare i trend di viaggio per la stagione estiva in arrivo e scoprire le preferenze dei viaggiatori per le prossime vacanze il motore di ricerca viaggi momondo.it ha realizzato un’indagine in 26 Paesi, inclusa l’Italia, e analizzato i propri dati.

”Sappiamo che il 52% degli intervistati nel mondo aspira a vacanze al mare quest’anno, ma la percentuale sale decisamente quando si considerano le sole risposte degli italiani” ha dichiarato Clizia L’Abbate, Head of Markets per momondo.it. ”Il 71% dei viaggiatori [continua]

Pubblicato in News

FONTE Federalberghi Nazionale

(ANSA) ‐ ROMA, 19 MAG ‐ "Siamo assolutamente d'accordo sull'eliminare la tassa di soggiorno, che cosi come è impostata è una pistola messa in mano ai sindaci. Grava solo su coloro che soggiornano negli alberghi e non sui turisti "pendolari" che sono il vero problema delle città d'arte prese d'assalto".
A dirlo all'ANSA è il presidente di Federalberghi Bernabò Bocca.
"Il tema ‐ dice ‐ è la finalità del gettito che nella maggior parte dei casi viene utilizzato per coprire buchi di bilancio e assolutamente non per il turismo". [Continua in allegato]

Pubblicato in Comunicati Stampa
Venerdì, 18 Maggio 2018 10:26

Corsi di formazione gratuiti a Palermo

Vi comunichiamo che il nostro associato "APCI" (https://goo.gl/X7eoKk) sta organizzando i seguenti corsi gratuiti, in aula, aperti a tutti, c/o la sede di Palermo:
1. Tecnico di sistemi CAD - Edile Architettonico
2. Addetto impianti elettrici civili
3. Addetto impianti elettrici industriali
4. Addetto panificatore pasticcere
maggiori informazioni in allegato alla presente news o sul loro sito http://www.apci-palermo.it

Si informano le Associazioni Territoriali che è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 94/2018 il Decreto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali avente ad oggetto la definizione dei criteri e delle modalità di ripartizione del Fondo per le mense scolastiche biologiche tra le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano.

Il suindicato Fondo, istituito ai sensi dell’art. 64 comma 5 bis del D.L. 50/2017 (convertito con modificazioni in legge n. 96/2017), è destinato a ridurre i costi a carico dei beneficiari del servizio di mensa scolastica biologica e a realizzare iniziative di [CONTINUA]

Pubblicato in Fipe

EBRTS Social

Iscriviti alla nostra Pagina Facebook sè vuoi essere sempre aggiornato circa le ultime Novità ed Eventi

>> vai alla nostra pagina Facebook